titolo madonna, isaac e la kabbalah

 

postato: 9 giugno 2014

 

madonna - kabbalah

 

Sopra: Madonna porta al polso sinistro il braccialetto rosso della Kabbalah, un «portentoso» amuleto che allontana il malocchio... Insegna il trattato cabalistico Zohar: «Coloro che sono posseduti dal malocchio portano con sé l'occhio della forza negativa distruttrice; perciò si chiamano "distruttori del mondo" e tutti dovrebbero guardarsi da loro e non avvicinarsi a loro per non farsi male»! (cfr. Zohar I, pag. 68b). Ecco la superstizione di cui Madonna (pardon, Esther) si è fatta portavoce.

 

In un articolo dedicato al video di Madonna Day Another Day abbiamo già evidenziato la presenza di molti elementi che riconducono alla passione di questa popstar per la Kabbalah ebraica. Vorremmo ora parlare di Isaac, un brano contenuto nell'album Confessions on a Dance Floor (Warner Bros. 2005).

 

madonna - confessions on a dance floor - isaac

Da sinistra: la cover del CD-ROM Confessions on a Dance Floor e quella del singolo Isaac.

 

Il brano è stato scritto e composto da Madonna e dal DJ e produttore discografico britannico Stuart Price. La canzone inizia con un canto in ebraico interpretato dall'israeliano Yitzhak Sinwani, attualmente insegnante al Kabbalah Center di Londra. Egli ha accompagnato la popstar durante il Confessions Tour cantando brani estratti da trattati cabalistici e suonando lo Shofar, una specie di un corno di montone usato come strumento musicale durante le feste religiose ebraiche per chiamare i fedeli alla preghiera 1.

 

madonna - yitzhak sinwani

Madonna si esibisce con Yitzhak Sinwani nel brano Paradise (Not For Me).

A lato, Sinwani suona lo Shofar durante il Confessions Tour.

 

Ma torniamo al brano Isaac. Le parti in ebraico sono state cantate da Sinwani. Durante il canto dal vivo della parte iniziale in ebraico, Madonna ha sempre ascoltato in ginocchio...

 

madonna - isaac

 

Ecco il testo di Isaac:

 

Isaac

(Madonna, Stuart Price)

Isacco

(Madonna, Stuart Price)

«Im nin'alu
Daltei n'divim
Daltei n'divim
Daltei marom

Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu

Staring up into the heavens
In this hell that binds your hands
Will you sacrifice your comfort
Make your way in a foreign land?

Wrestle with your darkness
Angels call your name
Can you hear what they are saying
Will you ever be the same?

Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu

Remember, remember, never forget
All of your life has all been a test
You will find the gate that's open
Even though your spirit's broken

Open up my heart
And cause my lips to speak
Bring the heaven and the stars
Down to earth for me

Im nin'alu
Daltei n'divim

Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu

El hai
El hai maromam 'al karuvim
Kolam baruchu ya'alu

Wrestle with your darkness
Angels call your name
Can you hear what they are saying
Will you ever be the same

Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu

El hai
El hai maromam 'al karuvim

The generous truly know
What will be given
If they don't stop, you know
The gates of heaven are always open
And there's this God in the sky and the angels
How they sit, you know, in front of the light
And that's what it's about».

Anche se i cancelli del ricco saranno chiusi

I cancelli del cielo non saranno chiusi

Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Im nin'alu
Im nin'aaalu

Guardando fisso il cielo
In questo inferno che ti lega le mani
Sacrificherai le tue comodità
Ti farai una nuova strada in una terra straniera?

Lotta con il tuo lato oscuro
Gli angeli chiamano il tuo nome
Riesci a sentire cosa stanno dicendo?
Sarai più lo stesso?

Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu

Ricorda, ricorda, non dimenticare mai
Tutta la tua vita è stata una prova
Troverai il cancello aperto
Sebbene il tuo spirito sia distrutto

Apri il mio cuore,
E induci le mie labbra a parlare
Porta il cielo e le stelle
Giù sulla Terra per me

Im nin'alu
Daltei n'divim

Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu

Il creatore sta vivendo sopra gli angeli

E loro sono tutti nutriti dal suo spirito


Lotta con il tuo lato oscuro
Gli angeli chiamano il tuo nome
Riesci a sentire cosa stanno dicendo?
Sarai più lo stesso?


Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
Mmm mm mm
Im nin'alu
Im nin'aaalu
 

El hai
El hai maromam 'al karuvim


I generosi sanno davvero
Quello che sarà dato
Anche se tutto dovessi fermarsi, sai
I cancelli del Paradiso
Sono sempre aperti
E c'è questo Dio nel cielo
Assieme a tutti gli angeli
Stanno seduti, lo sai, di fronte alla luce
E questo è tutto.

 

Im Nin'alu è un poema ebraico scritto da Shalom Shabazi, un rabbino del XVII secolo, che più tardi è stato messo in musica e cantato dall'israeliana Ofra Haza e da altri artisti. Ancor prima che l'album fosse pubblicato, questa canzone provocò alcune controversie. Diversi rabbini cabalisti dissero che era blasfemo cantare di Isaac ben Solomon Luria 2, un venerato studioso del XVI secolo che fondò la Kabbalah nella sua forma moderna. Madonna difese la canzone dicendo che essa non parlava di Isaac Luria, ma che era stata chiamata Isaac perché l'uomo che la canta si chiama così (Yitzhak è sinonimo di Isaac) 3.

 

ofra haza isaac luria
Ofra Haza Rabbi Isaac Luria

 

Sta di fatto che la cantante è riuscita ancora una volta ad inserire la Kabbalah in un pezzo e a cantarla al mondo intero. Fà un certo effetto sentire questa donna ricca e potente, che ha dato vita al pornopop con le sue esibizioni oscene e volgari e i suoi video lascivi e sessualizzanti, cantare di misticismo, di Dio, del Paradiso, degli angeli, dell'atteso Messia e ascoltare in ginocchio i versi di rabbi Shabazi. Forse la divinità della Kabbalah non trova nulla di turpe nella sua attitudine bisessuale, e tanto meno nel suo palese atteggiamento anti-cristiano! O forse a chi ha molto denaro e potere tutto è permesso...

 

madonna cabalista bisex 

 

Per approfondire l'argomento, si consiglia la lettura dell'articolo

La Kabbalah è una truffa


banner centro culturale san giorgio

 

Note

 

1 Sinwani e Madonna insieme in concerto:

http://www.youtube.com/watch?v=pdp3Hh-th-w

Sinwani suona lo Shofar durante il Confessions Tour:

http://www.youtube.com/watch?v=7DQm9Yn20BA

2 Isaac ben Solomon Luria fu un rabbino e un mistico di Safed, una città della Palestina, che sviluppò i temi contenuti nello Zohar («Splendore»), un trattato cabalistico. Luria credeva nella trasmigrazione delle anime, nella superiorità delle anime degli ebrei rispetto a quelle dei goym (i non-ebrei) e in altre credenze come le emanazioni divine, una dottrina che di fatto è incompatibile con il monoteismo e con l'antica religione mosaica.

3 http://www.mad-eyes.net/disco/coadf/isaac.htm

 

home page