titolo closer

ultima modifica: 31 marzo 2015

 

 

I Nine Inch Nails sono un progetto di rock industriale americano, fondato nel 1988 da Trent Reznor a Cleveland, nell'Ohio. Come produttore principale, cantante, compositore e strumentista, Reznor è l'unico membro ufficiale della band e resta l'unico responsabile della sua direzione. Egli è stato anche il mentore di Marilyn Manson. L'8 marzo 1994, Reznor ha pubblicato per l'Interscope Records l'album The Downward Spiral, i cui testi parlano, tra l'altro, di religione, di nichilismo, di disumanizzazione, di violenza, di malattia, di droga, di sesso e infine di suicidio (Mr. Self Destruct).

 

trent reznor

the downward spiral - nine inch nails

closer - nine inch nails

Da sinistra: Trent Reznor, la cover di The Downward Spiral e quella del singolo Closer.

 

Per registrare il disco, Reznor ha affittato la casa localizzata al 10050 di Cielo Drive, a Beverly Hills, in California, dove l'attrice Sharon Tate venne assassinata insieme ad alcuni ospiti dai membri della famigerata Family del pluriomicida satanista Charles Manson nel 1969. Reznor attrezzò una stanza per lo studio, che chiamò Le Pig, in ricordo delle scritte col sangue («Pig», ossia «maiale») rinvenute dopo gli omicidi sulla porta anteriore dell'abitazione. Reznor disse ad Entertainment Weekly che nonostante la fama sinistra legata alla casa, egli scelse di registrare in quel luogo perché «vidi molti posti, ma questo mi piacque di più» 1.

 

Poco dopo la registrazione, la casa venne rasa al suolo e ricostruita. La track Closer («Più vicino») venne pubblicata come singolo e ne scaturì un controverso videoclip diretto da Mark Romanek. Esso è ambientato in quello che pare uno squallido laboratorio di uno scienziato pazzo del XIX secolo. Reznor appare più volte roteare nel vuoto o in scene di sapore sadomasochista. Tutto ispira corruzione, deperimento, putrefazione, follia, malattia. Ma i fotogrammi che hanno causato più problemi con la censura sono quelli che mostrano una scimmia messa in croce e una donna completamente nuda che indossa una maschera con un crocifisso.

 

gallery scimmia crocifissa closer - nine inch nails

gallery donna con maschera e crocifisso

L'animale appare legato ad una croce appesa ad una parete. Nel primo fotogramma, in basso e a sinistra della scimmia - che si dimena per liberarsi - sono visibili diverse candele accese. Il significato religioso è evidente: la scimmia rappresenta Gesù Cristo crocifisso e adorato dai cristiani.

Una giovane donna nuda, con la testa completamente rasata, giace sdraiata su di un tavolo. Essa indossa una maschera nera su cui è stato applicato un Cristo crocifisso privo della croce. Forse, la maschera sta a significare l'ipocrisia dei cristiani...

 

Il nome per esteso di questo pezzo è Closer to God («Più vicino a Dio»). E in effetti, il brano farebbe pensare ad una preghiera o a qualcosa del genere visto che molte frasi iniziano con l'invocazione Help me («Aiutami»). Ma ecco cose segue a quelle parole: «Tu mi hai permesso di dissacrarti [...]/ Aiutami; non ho un'anima da vendere/ Aiutami; l'unica cosa che funziona per me [...]/ Tutta la mia esistenza è imperfetta/ Tu mi avvicini a Dio [...]/ Tu puoi avere il mio isolamento/ Tu puoi avere l'odio che esso porta/ Tu puoi avere la mia assenza di fede...».

 

La canzone sembra rivolta ad una donna che dovrebbe avvicinare a Dio... ma di quale Dio si parla? Parlando di questo video, Reznor ha detto: «Voi pensate che io adori Satana a causa di ciò che si vede in quel grande video che è “Closer”» 2. Se non adora Satana, di fronte a queste immagini quanto meno blasfeme, dobbiamo concludere che certamente Reznor non è «più vicino» a Gesù Cristo!


banner centro culturale san giorgio ccsg

 

Note

 

1 Cfr. «Making Records: Where Manson Murdered Helter Shelter», in Entertainment Weekly, del 18 marzo 1994.

2 Cfr. People, del 6 febbraio 1995.

 

home page