titolo squadra e compasso

ultima modifica: 31 marzo 2015

 

 

In questa pagina, prenderemo in esame il retro della cover dell'ellepì Revelations (E.G. Records1982), il terzo album del gruppo post-punk rock inglese Killing Joke. Nell'anno in cui registrarono questo album, i membri di questa band, e in particolare Jeremy «Jaz» Coleman (vedi foto sotto), iniziarono ad interessarsi all'occulto, e in particolare agli scritti del mago nero britannico Aleister Crowley (1875-1947), un alto iniziato che è di casa nella scena rock.

 

revelations front

killing joke

jeremy coleman

 

è sicuramente a causa di questo interessamento al mondo delle sètte segrete (Crowley, massone di Alto Grado, membro della Golden Dawn, dell'Ordo Templi Orientis, ecc...) che sul retro di Revelations i Killing Joke hanno fatto stampare i due simboli massonici per eccellenza: la Squadra e il Compasso.

 

revelations back

squadra e compasso

 

Per la Massoneria, questi due attrezzi, che servono simbolicamente alla costruzione del nuovo Tempio di Salomone (la Grande Opera), ossia alla costruzione di una nuova umanità, rappresentano anche il principio maschile (il Compasso) e il principio femminile (la Squadra), i due prinicipî che generano la vita.

 

Da notare che sulla cover del loro album The Courtauld Talks (Invisible 1989) un serpente a tre teste appare inscritto nell'Eptagramma unicursuale, un simbolo usato spesso da Aleister Crowley.

 

the courtauld talks - killing joke

Sopra: a sinistra, la cover di The Courtauld Talks; a destra il simbolo dell'Argentum Astrum.

 

home page