titolo il legno santo di marilyn manson

holy wood - marilyn manson

Autore

Marilyn Manson

Album

Holy Wood (In the Shadow of the Valley of Death)

Casa discografica e anno

Interscope Records 2000

clicca qui per vedere una foto del gruppo

Stati Uniti d'America

Genere:

industrial metal

Commento: Per i cattolici, il «legno santo» è unicamente il legno della Croce, su cui Cristo si è immolato per la redenzione dell'umanità. Il solito blasfemo Marilyn Manson ha voluto profanare questa espressione accompagnandola con un'immagine di copertina che mostra un mezzo busto di Cristo crocifisso il cui volto è semiputrefatto e mancante della mascella. I vari brani narrano la travagliata storia dell'Adam Kadmon, il primo uomo androgino della Cabala ebraica, rivisitata da Manson. Egli è un ribelle proveniente dall'«ombra della valle della morte» (l'inferno) che lotta contro il «legno santo» (il regno di Gesù Cristo). Alla fine, l'Adam Kadmon sradica il «legno santo», instaura un nuovo regno e si suicida. Inoltre, il booklet del CD-ROM contiene una rivisitazione di nove degli Arcani Maggiori dei Tarocchi.

 

Uno di essi rappresenta la figura dell'Hanged Man, l'Appeso (XII) dove al posto del solito uomo sospeso per un piede, c'è la figura intera del Cristo di copertina (*). Il retro della cover riporta un'immagine simile alla prima, ma l'aureola del Cristo (Manson senza mascella) è tutta particolare. Trattasi del Sigillum Dei Aemeth, una sorta di Pentacolo (vedi sotto) usata dal mago elisabettiano John Dee (1527-1608) per le evocazioni mediante le chiavi enochiane. L'album commercialmente registrò le peggiori vendite tra tutti quelli incisi dalla band, essendo uscito in un loro periodo nero: infatti, fu pubblicato qualche tempo dopo il massacro della Columbine High School, dove due ragazzi armati uccisero nel loro liceo sedici persone. Marilyn Manson fu accusato mediaticamente del comportamento violento dei due ragazzi, trasmesso dalle loro canzoni.

 

(*) Gesù Cristo viene spregiativamente definito l'«appeso» nel Talmud babilonese, il libro sacro del giudaismo post-biblico, una raccolta di insulti e bestemmie irripetibili contro il Redentore, la Vergine, i Santi e i cristiani in generale. è probabile che Marilyn Manson, appassionato di Cabala ebraica, si sia ispirato a questa fonte per la realizzazione dell'immagine.

retro holy wood - sigillum dei aemeth

 

A sinistra, il retro della cover di Holy Wood; a destra, il Sigillum Dei Aemeth.