titolo i giovani e l'occulto

ultima modifica: 8 aprile 2015

 

di Jason Barker 1

 

vampira

 

Il seguente scritto mostra come l'occulto sia diventato un ingrediente comune dei programmi televisivi diretti agli adolescenti. L'incremento dell'esposizione alla stregoneria e ad altre pratiche occulte accresce l'approvazione di queste pratiche da parte degli adolescenti come un'eccitante ed esotica alternativa alla religione dominante (e in particolare al cristianesimo). Uno studio informale condotto nel 1997 dall'Herald Leader sui teenagers di Lexington (nel Kentucky), ha dimostrato che «la maggior parte degli studiosi affermano che esiste una sottocultura in quasi tutte le scuole nelle quali i ragazzi gotich vengono influenzati da Anne Rice, da finti vampiri e da ragazzi emarginati che sguazzano nell’occulto. Dopo tutto, nel Bible Belt cosa poteva scioccare di più se non la sperimentazione della stregoneria, del vampirismo o del satanismo»? 2

 

Lo studio conclude che la maggior parte di questi segni di coinvolgimento adolescenziale nell'occulto (come la messa in bella vista di simboli satanici sugli zaini di scuola o negli adesivi sui paraurti delle macchine) sono solamente un segno di temporanea ribellione contro la società. Tuttavia, una piccola percentuale di giovani che mostra interesse per l’occulto resta seriamente coinvolta in pratiche esoteriche 3. Il risultato di questo coinvolgimento nell'occultismo può essere tragico.
 

I giovani e l'occulto: il peggior caso riportato come esempio

Lo studio dell'Herald Leader fu motivato dall'omicidio di due persone avvenuto il 25 novembre 1996, durante un rituale vampiresco guidato da bagno nel sangueRoderick «Rod» Ferrell, un teenager del Kentucky. Ferrell ha dichiarato che, da bambino, era stato sottoposto a rituali occulti e a sacrifici umani da suo padre e dal suo primo patrigno 4. Ma più verosimilmente, Ferrell ha anche dichiarato di essere stato esposto all'occultismo e al vampirismo da bambino attraverso il Gioco di Ruolo Dungeons & Dragons 5. Egli iniziò ad occuparsi seriamente delle pratiche occulte dopo il secondo divorzio di sua madre, facendo cose come gironzolare per i cimiteri di notte, tagliandosi e offrendo il proprio sangue ad altri. Ferrell pretendeva di essere un vampiro di cinquecento anni chiamato «Vesago» 6. Oltre ad altri tipici atti di ribellione giovanile (come l'uso di droghe e il marinare la scuola), Ferrell rimase coinvolto in un Gioco di Ruolo chiamato Vampire: The Masquerade («Vampiro: la Mascherata»). I giocatori di Masquerade si impegnano fisicamente nelle azioni dei loro personaggi, muovendosi nella rappresentazione di un gioco, mentre sul tradizionale tavolo da gioco si tirano i dadi, si gioca a carte, e altre componenti vengono usate dai giocatori immaginando l'azione descritta. La finzione vampiresca di Ferrell lo portò infine a conoscere un giovane chiamato Stephen Murphy, il quale portò Ferrell ad «andare oltre» e a diventare un vero vampiro 7. Questa amicizia terminò nel 1996, dopo che Murphy litigò con Ferrell; poco dopo, la madre di Ferrell, Sondra Gibson, venne querelata per adescamento di minore (il fratello maggiore quattordicenne di Murphy, che aveva implorato di «portarla oltre» e di farla diventare sua moglie vampira 8. Durante la sua amicizia con Murphy, Ferrell divenne amico di Charity Lynn Keesee, di Howard Scott Anderson e di Dana Cooper. Più tardi, i tre divennero i membri del «culto vampiresco» di Ferrell e iniziarono a celebrare riti magici che prevedevano sesso di gruppo e vampirismo (bere il sangue altrui) 9.

 

Presumibilmente, i quattro adolescenti assassinarono Richard Wendorf e Naoma Queen su ordine della loro figlia, Heather Wendorf, affinché quest'ultima potesse entrare a far parte della sètta. Il gruppo venne catturato a Baton Rouge, in Lousiana, mentre viaggiava verso New Orleans, presumibilmente per incontrare Anne Rice 10. Ferrell venne condannato a morte per l'omicidio di Wendorf e della Queen. Durante la lettura della sentenza, il giudice descrisse Ferrell come «un giovane disturbato», il che prova che «nel mondo esiste un'autentica malvagità» 11.

 

rod ferrell

charity lynn keesee

howard scott anderson

Rod Ferrell

Charity Lynn Keesee

Howard S. Anderson

dana cooper

heather wendorf

Dana Cooper

Heather Wendorf

Le vittime

 

Le principali attività esoteriche dei giovani
 

Il succitato esempio è, per nostra stessa ammissione, il peggior caso di questo panorama: pochi giovani seguono culti vampireschi e uccidono i loro genitori. Sul lato opposto di questo terrificante scenario si situano i cristiani conservatori (o almeno chi si oppongono alle attività magiche); è tuttavia ragionevole considerare che ci sia una sorta di «terra di mezzo», dove i giovani possono trovare le maggiori forme di occultismo. Quali sono le più popolari forme di esoterismo utilizzate dai giovani?
 

Musica e vestiti gotich

Il movimento gotich (o goth) ebbe inizio nel 1981 in un nightclub di Londra chiamato The Batcave (come la caverna di Batman). I devoti del gotich, chiamati così per via del periodo gotico medievale, «avevano il volto pallidi, portavano bende nere, avevano i capelli sparati in alto e adoravano immagini religiose e sacrileghe, poeti distruttivi e ogni cosa spettrale» 12. Il movimento raggiunse l'apice della propria popolarità nel Regno Unito verso la fine degli anni Ottanta, quando alcune band pop-goth come i Cure e i Depeche Mode crearono una sintesi della pop con vestiti ispirati al gotich, salendo in testa alle hit-parade e riempiendo gli stadi durante i loro concerti.

 

Il film horror d’azione Il Corvo (The Crow, 1994) è un esempio dell'immaginario dello stereotipo gotich: nel film, l'attore Brandon Lee (1965-1993) indossava costumi di pelle nera, aveva i capelli neri e gli occhi tenebrosi, e la sua faccia era dipinta come una maschera di morte bianca. Abitava in un sorta di ammuffito pseudo-mausoleo (che riporta alla mente la caccia ai vampiri nelle storie di Anne Rice), riccamente ornato da candelabri accesi e da iconografie religiose. Anche se ha visto ridotta la propria popolarità, il movimento gotich prospera ancora come corrente controculturale di nicchia per molti giovani. Nella sua forma essenziale, il gotich è un'espressione di alienazione rispetto alle aspettative sociali. J. Gordon Melton spiega: «La cultura gotich è creata appositamente per anime ferite, che si sentono in qualche modo alienate» 13.

 

brandon lee

j. gordon melton

marilyn manson

Da sinistra: Brandon Lee, J. Gordon Melton e Marilyn Manson.

 

L'abbigliamento, i temi musicali e la scenografia sono un'espressione di nichilismo; il gotich «celebra la morte di cose come i sogni, la speranza e l'umanità della nostra cultura» 14. Appena l'estetica gotich si è insinuata nella corrente principale, si è suddivisa in tre gruppi ristretti. Il primo (il gruppo più piccolo) è quello precedentemente descritto, e raccoglie le persone per le quali il gotich è essenzialmente una dichiarazione esistenzialista. Il secondo e più visibile gruppo è quello che ha momentaneamente adottato la musica e i vestiti gotich come una ribellione contro le aspettative dei genitori e delle guide delle comunità. Il cinico elenco Alternative Culture descrive l'orientamento di questi individui dichiarando che il gotich fornisce «un'alta stilizzazione, quasi affascinante, un'alternativa alla moda punk per i ribelli di periferia, e anche una sicura androginia per i ragazzi» 15.

 

Questo è il mercato al quale punta la rockstar Marilyn Manson con i suoi atteggiamenti. Nonostante nell'area di Dallas-Forth Worth, nel Texas, si tengano seminari del tipo Marilyn Manson Awareness («La consapevolezza su Marilyn Manson»), nel corso dei quali si insegna che Manson e gli altri aderenti alla corrente gotich o pseudo-gotich dovrebbero essere classificati alla pari dei membri delle gang, la polizia e la maggior parte dei distretti scolastici ritengono che il gruppo dei «ribelli di periferia» della corrente gotich sia innocuo 16. Il terzo gruppo è quello che attira il nostro interesse: si tratta di un numero relativo di adepti del gotich che, ispirati dall'immaginario del decadimento religioso da loro adottato, iniziano ad interessarsi al vampirismo e all'occulto.
 

Vampirismo
 

Gordon Melton identifica due gruppi di vampiri che sono coinvolti nel panorama gotich: «I vampiri metaforici, che fanno cose come dormire nelle bare, portare denti finti e praticare lavori notturni; e i vampiri “veri” che bevono sangue e sono affetti da psicosì. Molte personevampira entrano a far parte di questi gruppi, ma sono quasi tutti adulti dal reddito marginale che vivono apparentemente in un mondo fantasioso» 17. Il Los Angeles Times nota che questo secondo gruppo di vampiri «conduce uno stile di vita che va al di là di una mera moda. Essi sfuggono a tutti i costi al Sole. Alcuni bevono sangue e praticano rituali magici. La maggior parte di essi afferma di possedere abilità medianiche, o di essere tormentati da spiriti erranti» 18. La linea di demarcazione tra il «giocare» ad essere vampiro e il credere realmente di far parte dei non-morti è oltrepassata meno frequentemente di quanto certi allarmisti cerchino di far credere. Tuttavia, certi giovani con problemi emotivi oltrepassano occasionalmente quella linea. Helen Carter, una direttrice dei servizi sociali, ha dichiarato: «Molti ragazzini lo fanno, e stanno solo giocando; ma altri si addentrano in questo territorio e perdono il senso della realtà [...]. Potrebbe essere solo una fase adolescenziale, ma se avete un ragazzino che ha problemi emotivi e ne è coinvolto, la cosa potrebbe rivelarsi fatale» 19. Gli omicidi perpetrati dalla sètta vampiresca di Rod Ferrell sono un esempio del pericolo insito nell'instabilità emotiva dei giovani che si dedicano all'occulto. La Carter dichiara che nella sola Paradise Valley (Arizona) ci sono almeno nove sètte vampiresche. In quasi tutti i gruppi, il più adulto tra i giovani è il leader, e gli adepti hanno solitamente tra i quattordici e i diciotto anni 20. Un gruppo dell'Arizona è guidato da un ventenne di nome Angel, che promette a chi lo segue la vita eterna e poteri inimmaginabili, seguendo un libro sull'occulto intitolato The Book of Nod («Il Libro dell'Assenso»), che presumibilmente descrive i primi vampiri 21.
 

Stregoneria
 

silver ravenwolfUna delle pratiche più usate dai giovani è la stregoneria o la magia, molto spesso nella forma Wicca. Nel 1996, il film horror Giovani Streghe (The Craft) seguì la moda, presentando in modo impreciso una congrega di streghe di una high school (scuola media secondaria) che usa la magia per esaudire i proprî desideri. Silver Ravenwolf, che si autoproclama una delle principali streghe degli Stati Uniti, descrive accuratamente la stregoneria come «una religione incentrata sulla Terra focalizzata sulla crescita spirituale dell'individuo. La stregoneria (sic!) non è, e non è mai stata, un mezzo per adorare Satana» 22. Per gli adepti dell'adorazione delle dee, la stregoneria è una religione sperimentale in cui i rituali e le celebrazioni dei festival stagionali intendono accrescere la consapevolezza dell'individuo e incrementare il potere che la persona possiede per guidare il proprio destino senza subire influenze esterne. Mostrando il sincretismo che c’è in gran parte della corrente New Age e nelle pratiche occulte, la Ravenwolf insegna che le tecniche della stregoneria possono essere usate all'interno di ogni religione tradizionale 23. La stregoneria è in crescita tra giovani, particolarmente nelle high school e tra le ragazze negli anni del college. Questa autrice ha avuto un'adepta che studiava in una delle scuole tecniche nella maggiore Università di Stato che, in un progetto semestrale, ha sviluppato un manuale per la congrega delle streghe in cui era coinvolta. Questo progetto seguiva unicamente la moda della pubblicazione di libri economici sulla stregoneria rivolti ai ragazzi. Ad esempio, Inside a Witch Coven («Dentro una congrega di streghe») tenta di indirizzare gli studenti interessati alla ricerca o all'affiliazione ad una congrega, descrivendo le credenze, gli stili e i costumi che una strega potrebbe considerare. La più significativa pubblicazione per giovani è Teen Witch: Wicca for a New Generation («Giovani streghe: Wicca per una nuova generazione»), di Silver Ravenwolf.

 

giovani streghe - the craft

inside a witche's coven

teen witch

Da sinistra: la locandina del film Giovani streghe, la copertina di Inside a Witches' Coven e quella di Teen Witch: Wicca for a New Generation.

 

La copertina di questo libro è piena di colori, con quattro ragazze adolescenti (e un maschio) posizionati provocatoriamente davanti ad una Luna piena crescente in un boschetto avvolto dalla nebbia. Chiaramente, il suo obbiettivo è attirare il pubblico (un poster in omaggio della copertina è regalato ad ogni acquirente «fino ad esaurimento» 24). A dimostrazione del successo del libro, Teen Witch: Wicca for a New Generation ha venduto tutte le copie in quasi tutte le cinque maggiori catene di librerie visitate dall’autrice mentre cercava una copia del libro; essa ha comprato l'ultima copia nel quinto negozio.

 

La Ravenwolf è ben informata che molti genitori, particolarmente quelli cristiani, sono contro la stregoneria. Per questo motivo, il primo capitolo del libro è indirizzato ai genitori e dichiara (in grassetto): «Questo è un buon libro da leggere per i vostri figli. In esso non c'è nulla di male, e forse la sua lettura vi aiuterà a capire perché la stregoneria è una delle religioni più in crescita negli Stati Uniti d'America» 25. E avvisa i genitori aggiungendo: «Per carità, non dite ai vostri figli qual'è la religione giusta e quale non lo è. Lasciate che scoprano da soli la spiritualità» 26. Cos'è che i giovani devono scoprire da soli? Lo spiega Teen Witch: Wicca for a New Generation: «Così, adesso, per la prima volta, la giovane potrà scoprire da sola cosa significa essere una vera strega in un libro scritto apposta per lei.

 

- Iniziate il vostro viaggio con il Giovane Cerimoniere;

- Mescolate erbe comuni comprate al supermercato per fare le vostre formule magiche;

- Createvi il vostro spazio sacro;

- Leggete le storie vere delle giovani Wicca;

- Lavorate alla magia con veri incantesimi;

- Imparate le tecniche per guadagnare amore, soldi, salute, protezione e saggezza;

- Scoprite come parlare ad amici, genitori e ad altre persone a proposito del vostro coinvolgimento nella stregoneria» 27.

 

Il contenuto di Teen Witch: Wicca for a New Generation intende chiaramente fare appello ai giovani delusi che «percepiscono un qualcosa di vivo o “presenze” nella natura [...]. Essi condividono l'obbiettivo di vivere in armonia con la natura, e tendono a vedere il “progresso” dell'umanità e la separazione dalla natura come la prima fonte di alienazione. Essi vedono i rituali come un mezzo per porre fine a quella alienazione» 28. I giovani che leggono Teen Witch: Wicca for a New Generation sperano così di imparare a manipolare le forze della natura per porre fine al loro senso di solitudine e di alienazione dalla società e dal mondo. Gli incantesimi descritti in quest'opera costituiscono un approfondito inventario delle cose ritenute più interessanti dai giovani americani. Ci sono numerosi incantesimi:

 

Per ricavare denaro;

- Un incantesimo chiamato Hot Wheels («ruote calde») per vincere una macchina;

- Un incantesimo chiamato Crabby Teacher («l’insegnante bisbetica») per passare gli esami;

- Una preghiera all’Owl Wisdom («gufo saggio»; la divina assistenza per pianificare il futuro);

- Un «incantesimo d’amore della larva di formicaleone», per la crescita di autostima;

- Un incantesimo chiamato Do You Like Me? («ti piaccio»?);

- Un incantesimo chiamato Call Me («chiamami»);

- Ma anche uno chiamato Don’t Call Me («non chiamarmi»);

- E persino uno chiamato Little Bo Peep Spell to Find Lost Objects («Il piccolo incantesimo dello sguardo del vagabondo per ritrovare oggetti perduti»).

 

Il libro si conclude con un piccolo stratagemma suggerito ai giovani per ottenere l'approvazione dai proprî genitori per le loro stregonerie. La Ravenwolf consiglia ai ragazzi di collegare le difficoltà teologiche e filosofiche di cui hanno bisogno per dare una ragione all'esistenza e la pratica della stregoneria. Sapendo però che alcuni genitori «non andranno oltre le loro paure» e non accetteranno la stregoneria 29. La Ravenwolf dice ai figli di questi genitori: «Non smettete di pregare. La Madre vi ascolterà» 30.
 

Quanto è esteso il problema?
 

Il coinvolgimento dei giovani americani nell'occulto è, in mancanza di una migliore descrizione, molto esteso, ma poco profondo. In altre parole, attività esoteriche dei giovani sono state riscontrate nella nazione in aree come Nashua (nel New Hampshire), a Dallas (nel Texas), a Burlington (nel Wisconsin), a Salt Lake City (nello Utah), e a Los Angeles (in California). Allo stesso tempo, è una piccola percentuale di giovani ad essere coinvolta nelle pratiche occulte. La Ravenwolf ha affermato che le giovani streghe perdono molti dei loro amici (in particolar modo i cristiani, che essa descrive sarcasticamente come i «veri vincitori» 31).

 

Anche i gotich (entrambe le filosofie gotiche, e coloro che usano il movimento come trampolino per l'occultismo) registrano simili proteste 32. A dispetto del relativo piccolo numero di giovani attualmente coinvolti in attività occulte, il numero crescente di aderenti al movimento dovrebbe essere un'ulteriore fonte di coinvolgimento per i cristiani. L'esempio di Rod Ferrell, o di un ragazzo dell'Arizona che ha scritto ai suoi nonni prima di suicidarsi: «Caro nonno e cara nonna, vi prego, perdonatemi, ma stanotte (sic) è la notte in cui offirò la mia vita a Satana. Mi sacrificherò [...]. Dio mi ha detto di scuoiarti vivo» 33, mostra i potenziali pericoli per i giovani che flirtano con l'occultismo.

 

 


 

horrorDue ragazze sedute su di una panchina del parco nella fioca penombra della luce stradale, stanno tranquillamente parlando sul come identificare il vero amore. La scena pacifica viene interrotta; una delle ragazze dà un’occhiata e storcendo la bocca dice: «Buffy, c’è un demone dietro di te». L'altra ragazza entra in azione e con prontezza uccide il demone con la propria spada; poi, con disinvoltura, chiede all'altra ragazza: «Dov'è che eravamo rimaste»? L'uccisione casuale di un demone è solo una delle cose ordinarie che succedono nella vita di Buffy the Vampire Slayer («Buffy l'Ammazza Vampiri»). Sul canale televisivo WB, le popolari serie televisive vanno in onda solitamente tutti i martedì alle 19,00 di sera, un orario abitualmente indirizzato alle famiglie. Ambientato in un'high school in un sobborgo della California e con un cast di giovani, Buffy (interpretata da Sarah Michelle Gellar) è il primo esempio del mercato crescente dell'occulto presentato come intrattenimento e stile di vita per i giovani. La tendenza a mescolare l'occulto con i mass media non è nuova. Il libro e il film The Exorcist (L’Esorcista; Warner Bros. 1973) è stato un punto di riferimento per le fiction horror, seguito poi verso la fine degli anni Settanta e i primi anni Ottanta da film come Halloween: la notte delle streghe (1978), Friday the 13th (Venerdì 13; Warner Bros. 1980), che poi è diventato anche una serie televisiva, e Nightmare on Elm Street (Nightmare; 1984). Negli anni '80, molti genitori reagirono contro i testi satanici contenuti nei brani heavy metal e death metal. Le storie vampiresche di Anne Rice sono diventate estremamente popolari negli anni '80 e negli anni '90. Il primo libro, Interview with the Vampire (Intervista col Vampiro; 1976) è diventato anche un film con Tom Cruise e Brad Pitt nel 1994. Una differenza tra le tendenze sopracitate e quelle nuove è che, mentre le prime sono indirizzate ad un pubblico generale, le seconde sono rivolte ad un pubblico di giovani. Uno dei principali modi in cui questo accade è tramite la televisione.

 

Serie televisive sull'occulto
 

- Buffy l'Ammazza Vampiri

 

Il summenzionato Buffy L'Ammazza Vampiri, è una delle serie televisive più popolari. Buffy ha raggiunto il 3,7 del punteggio Nielsen nella settimana tra il 30 novembre e il 6 dicembre del 1998, il che significa che approssimativamente in 3.677.800 case era stata vista la puntata di buffy l'ammazza vampiriquella settimana 34. Una ricerca Excite sul sito web della serie conta 4.756 pagine. La premessa è semplice: ogni secolo, una tenageer single, una femmina guerriera (soprannominata «l'omicida» o «la prescelta») nasce per combattere vampiri, demoni e altri esseri soprannaturali. Quando l'omicida muore, la sua subentrante viene scelta e addestrata da un Guardiano (il mentore dell'omicida in pratiche soprannaturali ed esoteriche). Buffy Summers, l'eroina della serie, è l'attuale omicida addestrata in un qualche modo dal maldestro bibliotecario e Guardiano inglese Rupert Giles (interpretato da Anthony Stewart Head). Questi due, con un piccolo gruppo di amici, abitano in un sobborgo di Sunnyvale, vivendo quello che potrebbe accadere alle porte dell'inferno. Ogni settimana, il gruppo si trova a combattere demoni, vampiri, lupi mannari e altre creature. I mostri che vivono nel mondo di Buffy l’Ammazza Vampiri sono una miscela sincretistica di numerose mitologie e religioni. I vampiri, la cui presenza è il fulcro della serie, derivano da quattro fonti. La fonte primaria, il bisogno di sangue e le fattezze distorte dei mostri, possono essere tracciate dalla leggenda di Nosferatu dell'Europa dell’Est 35. Il concetto di vampiro come creatura sessuale è preso dal libro The Vampire («Il Vampiro»), scritto nel 1819 da John William Polidori (1795-1821), un collega del poeta Lord Byron (1788-1824) 36. Il vampiro bonario, ben visibile nel personaggio di Spike (interpretato da James Masters), è fortemente influenzato dal Dracula (1897) di Bram Stoker (1847-1912) 37, proprio come la romantica relazione tra Buffy e il vampiro ironicamente chiamato Angel è influenzata dalle storie di Anne Rice 38. Le serie cominciarono inizialmente come i film dai quali sono liberamente basate: in un tipico sobborgo californiano, una ragazza combatte mostri di notte, mentre di giorno è una normale studentessa. I primi episodi erano un commento della vita sociale dei teenager americani: un'impopolare studentessa, che è stata rifiutata dal gruppo delle cheerleaders, usa i suoi poteri soprannaturali per vendicarsi; durante una visita allo zoo, un gruppo di studenti viene posseduto dagli spiriti delle iene e divora il preside; una studentessa ignorata si prende un'invisibile rivincita sugli studenti. Nelle ultime due stagioni, le serie hanno cominciato a prendere una piega molto oscura. Dopo un incontro sessuale con Buffy, Angel è colpito da una antica maledizione che distrugge la sua anima. Nonostante sia stata liberata da questa maledizione, Buffy uccide Angel e lo spedisce all'inferno per salvare i suoi amici.

 

Willow Rosenberg (interpretata da Alyson Hannigan), l’amica timida (e lesbica) di Buffy, studia stregoneria; anche lei si lascia coinvolgere sentimentalmente con Daniel «Oz» Osbourne (interpretato da Seth Green), un lupo mannaro. Viene anche rivelato che uno dei farabutti ritornati, una vampira chiamata Drusilla (interpretata da Juliet Landau), era stata fatta entrare nel mondo dei non-morti nel Medioevo da Angel, che aveva ucciso la sua intera famiglia nel giorno in cui lei aveva preso i voti per diventare suora 39. Il sito web ufficiale è un segno della crescita della popolarità di Buffy. Ai telespettatori viene permesso di lasciare messaggi con i loro commenti sulle puntate. Presto un punto vendita online permetterà agli appassionati di comprare merchandising.

 

La cosa più significativa è che il gioco interattivo La Vendetta di Moloch (Moloch’s Revenge) è disponibile gratuitamente. Si può giocare ad essere Buffy e suoi tre amici per ostacolare Moloch, un essere malvagio presente in uno dei primi episodi 40 dall'aprire le porte dell'inferno e fuggire. Il giocatore, attraverso Buffy e i suoi amici, combatte contro Moloch fino a quando una delle due parti non sarà sconfitta. Una «scatola dei trucchi», contenente incantesimi magici e conoscenze esoteriche, permette temporaneamente al giocatore di avvantaggiarsi su Moloch.

 

buffy

rupert giles

Buffy

Rupert Giles

Spike

willow rosenberg

drusilla

Willow Rosenberg

Daniel Osbourne

Drusilla

 

- Sabrina la strega teenager
 

Meno tetro è Sabrina, la Strega Teenager (Sabrina, the Teenage Witch). Basata su di una serie di fumetti Archi, e parte dei programmi dell'emittente televisiva ABC, Sabrina è il più famoso dei telefilm televisivo per giovani che tratta di magia e di occulto. Nell'autunno del 1997, Sabrina è stato visto approssimativamente in 7.952.000 case ogni settimana 41. Sabrina ricorda molto la serie Vita da Strega (Bewitched), nelsabrina la strega teenager quale una strega domestica dalle buone maniere fà patti con la sua famiglia soprannaturale mentre usa la magia per aiutare il suo mortale marito. Sabrina è una teenager che, il giorno del suo sedicesimo compleanno, impara che (come sua madre e sua zia) è una strega. Le viene dato il benvenuto nella combriccola familiare con il dono di un calderone nero, al quale lei risponde: «Una pentola nera? Nessuno fà più aquisti al Gap»? 42. Oltre che dalla sua famiglia, Sabrina viene istruita nell'arte della stregoneria da Salem, uno stregone (warlock) che fà penitenza come gatto nero. I primi episodi mostrano l'incapacità di Sabrina nel controllare la magia portandola in situazioni comiche. Essa trasforma una sua rivale in un ananas; fà diventare il suo ragazzo incinto, lo trasforma in un birillo da bowling, e anche in una rana. Gli episodi più recenti hanno tentato di dare messaggi morali ai telespettatori per contrastare certi argomenti come il gioco d'azzardo (Salem inizia a giocare d'azzardo), l'abuso di droghe (Sabrina diventa dipendente di pancakes, un tipo di frittelle dolci), e il comportamento irresponsabile (Sabrina passa il tempo con una zia che «vive di feste») 43. Come Buffy, Sabrina è diventata anche il personaggio di un videogame. A differenza de La Vendetta del Moloch, il CD-ROM viene venduto nei negozi. Sabrina la Strega Teenager: Incantato inizia con Sabrina che chiede a Salem di darle un incantesimo che farà restare un ragazzo per sempre il suo fidanzato. L'incantesimo le si ritorce contro e la fà diventare una zucca. Il giocatore deve tentare di salvare Sabrina usando il suo «Libro degli Incantesimi» lanciando sortilegi. Mentre vaga per la casa di Sabrina, interagisce con i vari protagonisti del programma 44. L'ABC sta sviluppando uno spin-off di Sabrina. La serie parlerà di due streghe viziate ed egocentriche che perdono i loro poteri soprannaturali dopo che la loro madre si innamora di un idraulico mortale. La serie verrà inserita in un episodio di Sabrina, la Strega Teenager nel febbraio del 1999 45.
 

- Streghe
 

streghe - charmedStreghe (Charmed) è solo lievemente meno popolare di Buffy L’Ammazza Vampiri. La serie che ha debuttato questa stagione, ha attirato 3.081.400 telespettatori durante la settimana tra il 30 novembre e il 6 dicembre 1998 46. Segue il popolare telefilm indirizzato ai giovani, Dawson’s Creek, sulla programmazione serale della Warner Bros. Il telefilm narra le vicende di tre sorelle ventenni, che dopo aver trovato un libro intitolato Il Libro delle Ombre (The Book of Shadows) nel loro attico scoprono e sviluppano poteri soprannaturali. La più vecchia, Prudence Halliwell (Prue), ha il potere di muovere oggetti. La sorella di mezzo, Piper, ha il potere di fermare il tempo. La più giovane, Phoebe, può vedere il futuro. Nella prima puntata, le tre sorelle usano i loro nuovi poteri per distruggere il ragazzo di Piper, che diventa un mago malvagio e un serial killer 47. Il centro dell'esercizio del loro potere è il loro incantesimo: «Il potere di tre ci libererà». Riferimenti sessuali o romantici sono al centro di numerose puntate di questa serie. In un episodio, Phoebe si lascia coinvolgere da un demone chiamato Javna che vive eternamente prendendo la forza vitale da giovani donne. In un altro episodio, Piper si innamora di un fantasma. La sorella la dovrà aiutare a seppellire il suo corpo per tenere la sua anima lontana dall'inferno. In un altro episodio, una demone tenta di sposare un umano per creare una discendenza di diavoli. Una curiosità: l'attrice Rose McGowan (Paige) subentrata nel 2001 a Shannen Doherty (Prue), è nota alle cronache mondane per aver avuto un legame sentimentale con Marilyn Manson, rockstar ed esponente di spicco della Church of Satan californiana.
 

- X-Files
 

è fuori discussione che la trasmissione più popolare che tratta di occulto è X-Files. Nel fine settimana tra il 30 novembre e il 6 dicembre del 1998, la serie è stata seguita in 9.900.000 case 48. Il film è tratto dal programma X-Files: Combattendo il Futuro (The X-Files Fight with thethe x-files Future), che solo negli Stati Uniti ha incassato 83.900.000 dollari. Una ricerca sul sito web su internet conta 26.686 pagine. La mitologia dello show è la più complicata della televisione. Il tema centrale sono i due agenti dell'FBIFox Mulder e Dana Scully - che investigano su apparizioni di alieni, contatti paranormali e cospirazioni governative. I due slogan del telefilm sono «La verità è là fuori» e «Non credere a nessuno». La premessa del telefilm è il mettere in evidenza che il governo lavora per coprire l'evidenza di fatti paranormali che accadono negli Stati Uniti. In aggiunta a questi argomenti occulti, Mulder e Scully si imbattono frequentemente durante le serie in virus e creature parassitarie. Numerosi altri episodi coinvolgono UFO e alieni. Il soggetto preferito da molti coinvolti nell'occulto è il New Age. Le attività occulte negli episodi di X-Files includono proiezioni astrali, rituali satanici, trasmigrazione delle anime, lupi mannari, gargoyle, channeling (spiritismo) e psicocinesi. L'elemento spirituale è cruciale per il successo di X-Files. Chris Carter, creatore e produttore del telefilm, spiega che la popolarità di X-Files punta in un certo senso al desiderio, ad una maggiore apertura verso possibilità extra-scientifiche. Il poster «Io voglio credere» (I want to believe) nell'ufficio di Mulder riassume una brama personale. Sono uno scettico e voglio essere sfidato. Voglio credere in qualcosa. È questo il fulcro dello spettacolo e quello che trasmettono i suoi protagonisti 49. In questo modo, il programma serve come uno sfogo catartico per persone che hanno inclinazioni a credere nell'occulto, ma che sono intellettualmente o socialmente inibite dall'essere intrigate direttamente verso certe credenze. Una differenza tra X-Files e i succitati serial è che X-Files non è esplicitamente diretto verso i giovani. I protagonisti sono adulti; al di là di qualche episodio che tratta di un rapimento, i bambini sono solo una piccola parte dell'universo X-Files.

 

Tuttavia, la maggior parte dei programmi in questione è rivolta ad un pubblico giovane. Sono state vendute oltre 100 milioni di carte da gioco X-Files 50. La Topps vende sei diversi tipi di carte da collezione. È anche disponibile una serie di figurine d'azione, che ne include una con Mulder e Scully con il cadavere di un gurney. È anche disponibile un videogioco, nel quale il giocatore assiste i due protagonisti nel controllare le scene del crimine, cercando indizi e interrogando testimoni e sospetti.
 

La soteriologia di questi programmi
 

In aggiunta ai loro contenuti occulti, questi programmi mandano messaggi di tipo soteriologico (inerente la salvezza): comprendere correttamente i poteri soprannaturali conferisce alla persona il potere di salvare sè stessa e gli altri. In Buffy L’Ammazza Vampiri, Buffy sconfigge orde di vampiri e demoni solamente con la sua abilità nelle arti marziali; altri mostri necessitano di incantesimi, e altri rituali insegnati a lei e ai suoi amici dal Guardiano Giles. In questa serie, i protagonisti possono mandare altri all'inferno oppure salvarli dalla dannazione (ad esempio, Angel, che era stato mandato all'inferno da Buffy, ritorna a Sunnydale dopo aver passato cento anni nei tormenti).

 

Le protagoniste di Streghe usano i loro poteri magici per per sconfiggere vari demoni; addirittura esse salvano un fantasma dall'inferno seppellendo il suo corpo. Sabrina ha già affrontato la morte; tuttavia, essa usa i suoi poteri magici per migliorare la sua situazione sociale. Ai discepoli di Gesù Cristo fu conferito il potere sugli spiriti immondi (Mc 6, 7). Ma questo non voleva dire che essi si dovevano rallegrare perché i demoni si sottomettevano a loro, ma perché il loro nome era scritto nei cieli (Lc 10, 20). L'autorità data ai cristiani viene solo da Dio poiché «Egli ci ha strappati dal dominio delle tenebre e ci ha trasferiti nel regno del Suo amato Figlio» (Col 1, 13). Inoltre, la vittoria finale su Satana e sui suoi demoni sarà di Cristo e dei Suoi angeli, non attraverso l’abilità umana nel combattimento o nelle conoscenze esoteriche (Gn 3, 15; Ap 20, 1-3, 10). Questo illustra una differenza fondamentale tra la pseudo-soteriologia di questi programmi e la vera soteriologia cristiana: la Bibbia insegna chiaramente che i cristiani vengono salvati da ogni buona azione che compiono e dalla grazia divina (Rm 3, 28).
 

È sbagliato per i cristiani guardare questi programmi?
 

È consigliata ai giovani cristiani la visione di Buffy L’Ammazza Vampiri? È impossibile per un cristiano guardare X-Files solamente come un intrattenimento senza che la cosa influenzi la sua fede in Cristo? Programmi come questi possono essere veramente piacevoli. Buffy e X-Files sono stati ben scritti e prodotti; le loro storie possono attrarre facilmente telespettatori ad ogni episodio. Allo stesso modo, Sabrina è per la maggior parte innocuo e molti episodi sono intessuti di lezioni morali per bambini.

 

Tuttavia, è importante considerare cosa accade ad un cristiano che segue questi programmi. Dick Rolfe, capo della Dove Foundation, ha affermato: «Quando passi tutto quel tempo 51 guardando qualcosa, hai appena scoperto nuovi modelli e nuove finestre sulla vita» 52. Durante il tempo in cui un cristiano cerca di focalizzare trame o soggetti che sono in netto contrasto con la legge divina, quella persona segue implicitamente l'occulto anziché Dio. I cristiani non dovrebbero lasciarsi sedurre dall'occultismo ma seguire la parole di San Paolo: «Non uniformatevi nel vostro comportamento al mondo presente, ma trasformatevi continuamente nel rinnovamento progressivo della vostra coscienza, in modo che possiate discernere praticamente cos’è che Dio vuole da voi, cos’è buono, particolarmente a Lui gradito, perfetto» (Rm 12, 2).
 

 

Due satanisti sono stati condannati a quindici anni di reclusione per aver tagliuzzato a morte un amico con un machete e bevuto il suo sangue. Gli sposini assassini, Manuela e Daniel Ruda, che sostengono di essere vampiri e non hanno mostrato rimorso, sono stati condannati rispettivamente a tredici e quindici anni per il brutale assassinio dell'amico Frank Haagen, a Bochum, in Germania. Il giudice Arnjo Kerstingtombroke ha inoltre ordinato che la coppia cominci a scontare la sua sentenza in un centro psichiatrico e facciano della terapia a causa del rischio del ripetersi del reato. Durante il processo, la coppia ha confessato il suo crimine e ha raccontato la lurida storia del macello di Haagen, inclusa la celebrazione della sua morte, facendo del sesso in una delle due bare rivestite di seta allineate di fronte ad un altare di finti teschi umani.

 

I satanisti terminarono il loro rituale incidendo il Pentagramma a cinque punte (il segno del diavolo) nello stomaco della loro vittima. Manuela, ventitre anni, ha perfino preteso di essere rilasciata dicendo che essi hanno agito su ordine di Satana. Ha detto alla Corte: «Il mio coltello ha incominciato a risplendere e ho sentito il comando di accoltellarlo al cuore. Non è stato omicidio. Proveniva da Satana». La Germania è stata presa dal sensazionale processo che ha dato una comprensione nelle attività e nella mente dei satanisti depravati.

 

I Ruda dissero che hanno cominciato ad adorare Satana dopo una visita in Inghilterra e in Scozia. Manuela, che si definisce «la sposa di Satana», disse di aver sviluppato il gusto per il vampirismo durante una visita alla Festa del morso a Islington, nei sobborghi a Nord di Londra, dove la gente si succhiava volontariamente il sangue a vicenda. Sacrificare anatre e galline, fare sesso nei cimiteri di campagna e, all'occasione, dormire in una tomba, erano tutte cose che facevano per provare la loro devozione a Satana. Si sono anche sposati il sesto giorno del sesto mese: 666 è il marchio biblico della Bestia. Daniel ha incontrato Manuela dopo che lei aveva risposto al suo annuncio su una rivista heavy metal che diceva: «Vampiro nero come la pece, cerca principessa delle tenebre che odi tutto e tutti» 53.

 

daniel ruda

manuela ruda

Daniel e Manuela Ruda.

 

banner centro culturale san giorgio ccsg

 

Note

 

1 Traduzione dall'originale inglese Youth and the Occult («La gioventù e l'occulto»), a cura di Francesco Santia D’Apice. Scritto reperibile alla pagina web
http://www.watchman.org/occult/teenwitch.htm

2 Cfr. B. Isaacs, «Most Teens Don't Cross the Line, Say Students» («La maggior parte non attraversa la linea, dicono gli studenti»), in Lexington Herald-Leader, del 13 aprile 1997; il Bible Belt («Cintura della Bibbia»), rappresenta una buona fetta del Sud degli Stati Uniti, il gigante evangelico e fondamentalista che esprime un tipo particolare di protestantesimo, quello di conversione (Born Again), biblicista, e che valorizza l’assemblea dei credenti convinti (Believer's Church).

3 Ibid.

4 Cfr. «Vampire Cult Slaying Case» («Il caso della sètta assassina di vampiri»), in Court TV - http://www.courttv.com/verdicts/vampire.html

5 Ibid.

6 Ibid.

7 Ibid.

8 Ibid.

9 Cfr. D. P. Baker, «”Vampire” Murderer is Sentenced to Death in Florida’s Electric Chair» («”Il vampiro” assassino è stato condannato a morte in Florida sulla sedia elettrica»), in Houston Chronicle, del 27 febbraio 1998, pag. A-20.

10 Cfr. «Vampire Cult Slaying Case», in Court TV - http://www.courttv.com/verdicts/vampire.html

11 Cfr. D. P. Baker, art. cit., pag. A-20. Il 9 novembre 2000, la Corte Suprema della Florida ha commutato la pena di morte di Ferrell nell'ergastolo a vita.

12 Voce «Goth», Alt. Culture - http://www.altculture.com/aentries/g/goth.html

13 Cfr. D. Tarrant, «Cape Town», in Dallas Morning-News, del 17 luglio 1997, pag. 1C. Pastore metodista, direttore dell'Istituto per lo Studio della Religione Americana presso l'Università di Santa Barbara (California), J. Gordon Melton è uno dei più importanti storici della religione al mondo e uno studioso di vampirismo.

14 Ibid.

15 Voce «Goth», Alternative Culture - http://www.altculture.com/aentries/g/goth.html

16 Cfr. C. Nelson, «Texas Schools Offer “Marilyn Manson Awareness” Training» («Le scuole del Texas offrono dei seminari sulla “consapevolezza su Marilyn Manson”»), in Sonicnet Music News of the World, del 4 dicembre 1998.

17 Cfr. V. Meija-J. Angel, «Return of the Vampires» («Il ritorno dei vampiri»), in Los Angeles Times.

18 Ibid.

19 Cfr. «”Gothic” Teens Embrace Vampire Culture» («Gli adolescenti gotici abbracciano la cultura del vampiro»); vedi pagina web http://www.geocities.com/BourbonStreet/2672/gothic/az.html

20 Ibid.

21 Ibid.

22 Cfr. S. Ravenwolf, «A Note to the Parents on Teen WitchCraft» («Un consiglio ai genitori dell’adolescente coinvolto nella stregoneria»), in Llewellyn’s New Worlds of Mind & Spirit, ottobre 1998, pag. 2.

23 Ibid.

24 Ibid., pag. 5.

25 Cfr. S. Ravenwolf, Teen Witch: Wicca for a New Generation, Llewellyn, St. Paul 1998, pag. xiii.

26 Ibid.

27 Ibid., frontespizio.

28 Cfr. B. e G. Passantino, When the Devil Dares Your Kids («Quando il diavolo sfida i vostri ragazzi»), Servant, Ann Arbor 1991, pag. 57. La frase è della nota newager Margot Adler.

29 Cfr. S. Ravenwolf, op. cit., pag. 231. Essa afferma anche che certi genitori «non si comportano in maniera adulta».

30 Ibid., pag. 233. La «Madre» in questione è Gea, la Madre Terra, una divinità del pantheon acquariano.

31 Ibid., pag. 233

32 Cfr. «Mall Gothics», in New Hampshire Weekly; vedi pagina web

http://www.geocities.com/BourbonStreet/2672/gothic/goffic3.html

33 Cfr. «”Gothic” Teens Embrace Vampire Culture».

34 Cfr. «Nielsen Ratings», in Tampa Tribune, del 9 dicembre 1998.

35 Cfr. Voce «Vampires» - http://www.buffy.com/slow/library/vampires.html

36 Ibid.

37 è interessante sapere che Bram Stoker fece parte della Società Segreta massonica Golden Dawn («Alba Dorata»).

38 Cfr. Voce «Vampires» - http://www.buffy.com/slow/library/vampires.html

39 Cfr. Voce «Drusilla» - http://www.buffy.com/slow/bestiary/drusilla.html

40 Moloch (o Baal) era la divinità principale degli ammoniti (Am 5, 6; At 7, 43), al quale venivano offerti in sacrificio fanciulli e al quale Salomone eresse un altare sul Monte degli Ulivi di fronte a Gerusalemme. A questo dio, Manasse (687-642) sacrificò suo figlio (2 Re 11, 7; 1 Re 21, 6).

41 Cfr. «Friday Night Nielsen Ratings for the 1997-1998 Season» - http://www.obkb.com/info/mjhpages/rat9798.html

42 Cfr. «Picks n’ Pans», in People, del 7 ottobre 1996.

43 Cfr. «Fall TV Preview», in Entertainment Weekly, dell’11 settembre 1998.

44 Cfr. «Sabrina the Teenage Witch: Spotlight» - http://www.abc.com/tgif/sabrina/spotlight/archive_11-13.html

45 Cfr. J. Hontz, «”Sabrina” Sister Act Spinoff», Reuters, del 7 dicembre 1998.

46 Cfr. «Nielsen Ratings», in Tampa Tribune, del 9 dicembre 1998.

47 Un sogno in un episodio più recente mostra la possibilità che Piper sia incinta di un bambino warlock.

48 Cfr. «Nielsen Ratings», in Tampa Tribune, del 9 dicembre 1998.

49 Cfr. «Xcyclopedia: the Ultimate Episode Guide», in Entertainment Weekly, s.d.; vedi pagina web http://cgi.pathfinder.com/ew/features/archives/xfiles/veneration_x/episodes/episodes.html

50 Cfr. X-Files: The Collectible Card Game; vedi pagina web

http://www.x-filesccg.com

51 Mediamente, la famiglia americana passa sei ore al giorno davanti alla televisione.

52 Cfr. Entertainment Media, «Does it Lead or Follow Society»; vedi pagina web

http://www.christiananswers.net/q-eden/edn-f010.html

53 Cfr. Mirror, del 31 gennaio 2002.
 

home page