titolo gli x-men e il sesso

Postato: 21 luglio 2012

ultima modifica: 18 dicembre 2012

 

john sublime

 

 

In questi ultimi anni, la Marvel, la famosa casa editrice statunitense che pubblica comics sulle avventure dei supereroi, ha iniziato a dare alle stampe fumetti in cui le sensuali eroine femminili sono sempre meno vestite... Inoltre, per stare al passo coi tempi (e per dare un «buon esempio» di tolleranza), sul nº 51 di Astonishing X-Men (nelle librerie dal 20 giugno 2012), Jean-Paul Beaubier, in arte Northstar, il primo supereroe apertamente omosessuale, è convolato a «giuste nozze» a New York con il suo fidanzato storico Kyle Jinadu...

 

gay x-men

 

Tuttavia, anche se parleremo di sesso, in questo particolare frangente ci occuperemo soprattutto di persuasione occulta. Il primo episodio del primo albo della serie New X-Men (vol. I, nº 118, novembre 2001, edizione americana), è intitolato Germ Free Generation. La prima parte di questa avventura è stata scritta da Grant Morrison e disegnata da Ethan van Sciver, un artista che ha già creato tavole per Green Lantern, Superman, Batman e The Flash. Va detto che Morrison è un convinto occultista. Non a caso, la sua opera a fumetti in tre volumi The Invisibles (Vertigo 1994-2000) è fortemente influenzata dagli scritti di esoteristi del calibro di Robert Anton Wilson (1932-2007) e di Aleister Crowley (1875-1947), e Morrison pratica la Magia del Caos 1.

 

Morrison parla di Anton Wilson

e di Aleister Crowley

 

Proprio lui, da buon seguace del bisessuale Crowley, in un'intervista recentemente pubblicata su Playboy, ha dichiarato: «Batman è molto, molto gay. È molto plutoniano, nel senso che è ricco e nel senso che è sessualmente deviante. Ovviamente essendo un personaggio immaginario è stato inventato per essere eterosessuale, ma il suo concept di base è assolutamente gay. Credo che questo sia il motivo per cui la gente lo adora» 2. 

 

new x-men nº 118 grant morrison ethan van sciver
New X-Men 118 Grant Morrison Ethan van Sciver

 

Ma passiamo al fumetto... Diciamo subito che questo comic pullula letteralmente di scritte «SEX» nascoste, ma ci limiteremo a mostrarvi le più evidenti o quelle che abbiamo scoperto.

 

- Durante una conferenza, un uomo armato entra nella sala sparando all'impazzata e tenendo in mano il libro The 3rd Species, un'opera di John Sublime (il tipo in alto sotto il titolo di questo articolo). Il fumo che esce dalla canna della sua pistola forma le lettere «S-E-X», anche se in due tavole separate. Notare l'assonanza sublime-subliminale... Questo mutante, guarda un po', ha il potere di esercitare il controllo mentale...

 

new x-men - sex subliminale

 

- La mutante Phoenix (Jean Grey) si mette in contatto con Logan (Wolverine) all'interno di un enorme sfera. Attorno a lei c'è una specie di fumo tra le cui spire appare (alla sua sinistra) ancora una volta la parola «SEX»...

 

new x-men - sex subliminale

 

All'interno dello Xavier Institute, la struttura che ospita gli X-Men, giace in coma il mutante Henry «Hank» McCoy (detto Beast). Tra i macchinari disposti a fianco del suo letto si può leggere nitidamente - anche se molto piccola - la parola «SEX»...

 

new x-men - subliminale

 

- All'esterno, la targa del Xavier Institute è stata imbrattata da scritte di protesta. A sinistra, le parole freaks ed extintion sono sulla stessa linea e formano la parola «SEX». Più in alto, al centro della tavola, le parole destroy ed ex-men sono molto vicine e anche in questo caso è possibile scorgere il medesimo vocabolo.

 

new x-men sex subliminale

 

Da notare che, in basso al centro dell'immagine, sono stati scritti (in verde) lettere e numeri che richiamano un versetto biblico dal Libro del Levitico (Lv 20, 15): che afferma: «L'uomo che si abbrutisce con una bestia dovrà essere messo a morte; dovrete uccidere anche la bestia».

 

- La rossa Phoenix si aggira per il Xavier Institute sgranocchiando tortillas. Sullo sfondo, in alto a sinistra, alcuni strani macchinari e il simbolo degli X-Men formano ancora una volta distintamente la parola «Sex».

 

new x-men sex subliminale

 

- Frattanto, mentre all'esterno dello Xavier Institute infuriano le contestazioni, nel cortile della famosa struttura si svolge un dialogo molto interessante tra la mutante Emma Frost (uno dei personaggi più sexy che figura spesso in questi fumetti) e le sorelle Cuckoo. Dice Emma: «Come osa Charles Xavier permettere questa... ingiuria nei nostri confronti»? E continua: «E abbiamo appena imparato ad impiantare immagini erotiche ingannevoli nelle menti dei nostri nemici, non è così ragazze»? Rispondono le sorelle Cuckoo: «Sì, Miss Frost». Immagini erotiche ingannevoli... Quale definizione migliore per queste scritte nascoste nei disegni?

 

emma frost - subliminale

 

- Ad un certo punto, Cyclops (Scott Summers), Emma Frost e Phoenix decidono di uscire dallo Xavier Institute per parlare con i manifestanti. Mentre i tre varcano l'uscita dello stabile, sulla destra, tra le sbarre della cancellata, è visibile nettamente tra la vegetazione la scritta «SEX».

 

new x-men - sex subliminale

 

- Phoenix prende la parola a nome dei mutanti e chiede alla folla di manifestanti di avere rispetto per i bambini ospitati all'interno dello Xavier Institute, che hanno già subito terribili sofferenze e persecuzioni. Tra i suoi riccioli rossi appaiono le lettere «S» ed «E», che insieme alla «X» di X-Men, cucita sulla sua spalla destra, danno luogo al medesimo vocabolo...

 

new x-men - sex subliminale

 

- Phoenix viene intervistata dalla stampa. Sullo sfondo, alcuni dimostranti agitano dei cartelli. Su due di essi, molto vicini e sulla stessa linea tra loro, le parole «muties» ed «ex-men», scritte in rosso, danno luogo alla stessa parola: «SEX»!

 

new x-men - sex subliminale

 

Facciamo notare che molte scritte sui muri o sui cartelli esposti dai manifestanti sono di carattere religioso: «Mutanti andate all'inferno», «Dio odia i mutanti», «Dio vi distruggerà», ecc..., oltre al passo biblico che abbiamo menzionato più sopra. Per farla breve, i cristiani vengono rappresentati come gente ignorante, piena di odio e di pregiudizi, degli intolleranti che, come al solito, hanno paura della «diversità» (il paragone con i gay è dietro l'angolo...).

 

- Sconsolati, Phoenix e Cyclops tornano nella stanza dove Beast giace in coma. In alto, a sinistra, sopra il cuscino, tra i macchinari, appare l'ennesima volta la parola «Sex».

 

new x-men - sex subliminale

 

- La scena si sposta in un'altra località. Un'adolescente mutante di nome Angel viene cacciata di casa dal padre che ha scoperto la sua vera natura. In basso, a sinistra, l'estremità di una gomma da innaffiare e alcuni bastoni formano la scritta «SEX». Tra tutti i messaggi subliminali visivi presenti in questo albo, questo è decisamente il più inequivocabile.

 

new x-men - sex subliminale

 

- La ragazza fugge nel bosco disperata e vi passa la notte. Al suo risveglio il sole è già alto nel cielo. Tra i rami disseccati è visibile la solita parola «SEX»...

 

new x-men - sex subliminale

 

- Ma la attende una brutta sorpresa. gli uomini di John Sublime vogliono catturarla. Dopo una breve fuga, Angel urta contro i cavi dell'alta tensione e cade. Tra le foglie di un albero a sinistra è visibile la parola «SEX»... La scritta si vede meglio in distanza che da vicino.

 

new x-men - sex subliminale

 

- Phoenix e Cyclops si recano a far visita a John Sublime. Quest'ultimo, mentre discute con loro, armeggia in un cassetto dov'è tenuta prigioniera No-Girl (Martha Johansson), una mutante che sopravvive come cervello isolato. Tra le circonvoluzioni dell'organo è riconoscibile il vocabolo «SEX».

 

new x-men - sex subliminale

 

- Wolverine sta andando in soccorso ad Angel, la mutante con ali di insetto catturata dagli uomini di John Sublime. Sul lato sinistro del faro della sua moto è presente la solita scritta «SEX», posizionata in verticale. Si tratta di un messaggio praticamente invisibile ad occhio nudo e, a quanto ci risulta, il più piccolo mai inserito.

 

new x-men - sex sublimnale

 

Riassumendo: eccoci dunque di fronte ad un esempio straordinario che illustra a meraviglia la capacità di un disegnatore (Ethan van Sciver) di inserire con una certa facilità nelle sue tavole messaggi subliminali visivi di natura sessuale. Se poi l'autore della storia (Grant Morrison) è un discepolo del satanista Aleister Crowley, il gioco è fatto...


banner centro culturale san giorgio

 

Note

 

1 Vedi pagina web

http://en.wikipedia.org/wiki/Grant_Morrison

The Invisibles è stato censurato dall'editore a causa dei contenuti che incitano alla pedofilia e all'abuso di minori.

2 Cfr. Playboy, maggio 2012.

 

home page