di Sam Kingwin 1

 

postato: 23 giugno 2021

 

 

Molte pornostar mostrano un'incredibile sensualità e disinvoltura davanti alla cinepresa, ma dietro a questa facciata scintillante si nascondono esseri umani che hanno scelto di passare attraverso una sorta di inferno sulla terra. L'industria dell'intrattenimento per adulti luccica all'esterno, ma solo quelli che sono all'interno conoscono il suo lato oscuro. Molte pornostar non sono state in grado di sopravvivere a questo percorso ponendo fine alla loro vita. Altre sono morte in circostanze misteriose e l'industria continua a lamentarsi della tragica perdita di queste attrici. Lavorare nell'industria del porno è un'impresa tutt'altro che facile. Che si tratti di diffamazione, di vergogna, di insulti, di abusi sessuali o non sessuali, o di bullismo in generale, le pornostar sono esposte ad ogni tipo di stress. Molte di esse hanno problemi con le droghe, con l'alcol o con gli psicofarmaci; alcune di loro hanno una salute mentale o fisica fragile. Quella che segue è una lista delle pornostar che sono scomparse in qualsiasi circostanza negli ultimi cinque anni. Inutile aggiungere che i media mainstream come al solito tacciono o volutamente ignorano questa triste realtà per non gettare ombre o discredito su di un'industria molto fruttuosa, e in fondo perché la pornografia è considerata da molti liberal una conquista sociale (in realtà, uno dei frutti marci della rivoluzione sessuale degli anni '60).

 

Premessa

 

Lo sapevate che l'aspettativa di vita media di una pornostar è di circa 31 anni? Il numero era più vicino ai 38 solo un decennio fa. Nel frattempo cos'è successo? Ci più pornostar che mai e, cosa più importante, si tratta di donne molto più giovani che entrano nell'industria dell'intrattenimento per adulti. Non è necessariamente una cosa orribile, ma quando hai 18 anni, è probabile che la tua psiche sia debole.

 

Alla fine, ci sono troppe overdose e drammi che spesso finiscono con la morte di diverse pornostar. Non aiuta il fatto che Twitter e altri social network consentano ai fan di fare i prepotenti con queste giovani stelle del porno. Non una sola pornostar di seguito elencate meritava un destino così atroce, ma è successo... La gente continua a guardare in Internet eccitandosi di fronte ad immagini di pornostar senza sapere che magari queste ragazze nel frattempo sono defunte. È così che funziona la vita, specialmente con un'industria che frutta oltre 100 miliardi di dollari l'anno...

 

 

natasha vega

Natasha Vega (Shannon Ann Whetzel) era nata nel Maryland nel 1991. Dopo essere stata una spogliarellista, aveva iniziato la carriera di pornostar adolescente con compagnie famose come Evil Angel, Lethal Hardcore, Combat Zone, Tanda Latinas, Reality Kings e New Sensations. Gli amici dicono che lottava da anni contro la tossicodipendenza. Ẻ morta per overdose l'11 febbraio 2016, all'età di 25 anni.

bella blaze

Bella Blaze (Brittany Marie Glysz) era nata nel Michigan nel 1985. Di origini franco-polacche, nel 2009 la Blaze aveva iniziato a posare per alcuni siti hard. Ẻ morta per overdose l'11 marzo 2016, all'età di 30 anni.

amber rayne

Amber Rayne (Ambrosia Rankin) era nata nel North Carolina nel 1984, ed era di origini italo-irlandesi e native americane. Era entrata nell'industria del sesso nel 2005. Prima di diventare una pornostar aveva lavorato nel mondo del porno come fluffer 2, regista, produttore ed editore. La Rayne affermava di essere stata stuprata dal collega James Deen. Ẻ morta per overdose di cocaina (mista ad alcol) il 4 aprile 2016, all'età di 31 anni.

candye kane

Candye Kane (Candace Hogan o Candice Caleb) era nata nel 1961. Dopo aver posato per numerose riviste porno e girato diversi film hard negli anni '80, la Kane si era data alla musica come cantante blues. Ẻ morta per il 6 maggio 2016 per tumore al pancreas all'età di 54 anni.

carla mai

Carla Mai (Aimee Spencer), era nata nel 1989 nella contea dell'Essex, in Gran Bretagna ed era entrata nel mondo del porno girando con importanti compagnie come Filly Films, Playboy TV, DDF Network, Pure XXX Films e Pure Play Media. La sua morte, ancora circondata di mistero, è avvenuta il 18 luglio 2016. La Mai è caduta dalla finestra dal 3º piano della sua abitazione. Durante l'autopsia sono state rinvenute tracce di cocaina e chetamina, ma non si esclude che si sia trattato di un omicidio. Aveva 30 anni.

hotaru akane

Hotaru Akane (Anna Akizuki), era nata nel 1983 a Osaka, in Giappone. Blogger e attivista nella battaglia contro l'AIDS, la Hakane era entrata nell'industria a luci rosse nel 2006. Il suo corpo privo di vita è stato rinvenuto nella sua casa il 15 agosto 2016. Si dice sia stata vittima di un collasso o di un attacco di asma, ma non si esclude il suicidio. Aveva 32 anni.

alexis grace

Alexis Grace (Alexis Grace Middleton) era nata nel 1988 in Florida. Iniziò a girare film hardcore nel 2008 all'età di 19 anni per compagnie come FM Concepts, Amateur Allure, White Ghetto, Lethal Hardcore, Wicked Pictures e Pulse Distribution. Lavorò anche per i siti web come BangBros, Brazzers, Mofos, Hustler, Reality Kings e Naughty America. Ẻ deceduta per cause ignote il 16 agosto 2016 all'età di 27 anni.

loni evans

Loni Evans (Sasha Davis) era nata nel 1990 nell'Ontario, in Canada, e aveva girato circa una sessantina di scene hard dal 2005 al 2015. La sua morte è avvenuta il 1º gennaio 2017 per cause sconosciute, anche se molti pensano sia stata vittima di un'overdose. Aveva 26 anni.

shyla stylez

Shyla Stylez (Amanda Hardy) era nata nel 1982 a Vancouver, in Canada. Dopo un breve periodo come spogliarellista, nell'agosto del 2000 la Stylez era andata a Los Angeles e aveva iniziato a lavorare prima per la compagnia Anabolic Productions, e in seguito per la Jill Kelly Productions dal 2002 al 2005. Il 9 novembre 2017 è stata trovata morta nel letto in casa di sua madre; le cause del decesso non sono state divulgate, ma molti pensano che sia morta per overdose. Aveva 35 anni.

Roxy Nicole

Roxy Nicole (Shannon Nicole Hartman) era nata nel 1995 in Virginia ed era entrata nel mondo dell'industria pornografica nel 2016. Ẻ morta per overdose di eroina il 18 novembre 2017 all'età di 22 anni.

august ames

August Ames (Mercedes Grabowski) era nata nel 1994 in Canada, ed era di origini polacche e afroamericane. Nel 2013 iniziò la carriera di attrice pornografica e prese parte a oltre 250 film prodotti da diverse case di produzione tra le quali Brazzers, Elegant Angel ed Evil Angel.  Il 3 dicembre 2017 su Twitter dichiarò di avere rifiutato di girare una scena insieme a un attore che aveva lavorato nel porno gay, ricevendo in risposta insulti e accuse di omofobia da parte dei fans e dei colleghi. Lei, che era bisessuale, rispose di non essere omofoba, e che il suo rifiuto era dovuto solo al desiderio di tutelare la sua salute, in quanto riteneva di un livello più basso i controlli sanitari nel settore del porno gay. La mattina del 6 dicembre 2017 si è impiccata a causa del cyberbullismo di cui era stata vittima. Aveva 23 anni.

yuri luv

Yuri Luv (Yurizan Beltrán Lebanue) era nata nel 1986 a Long Beach, in California ed era di origini messicane. Entrata nell'industria nel 2005, La Luv ha lavorato per compagnie come Brazzers, BangBros, Mofos, Hustler, Kink.com, 3rd Degree, Mile High, Digital Sin, Girlfriends Films, Evil Angel, Reality Kings, Naughty America, Bang Productions, New Sensations, Zero Tolerance e Juicy Entertainment. Ẻ stata trovata cadavere il 13 dicembre 2017 a causa di un overdose di oppiacei. Aveva 31 anni.

olivia nova

Olivia Nova (Lexi Rose Forte) era nata nel 1997 nel Minnesota, e nel 2017 aveva girato giovanissima diverse scene per Brazzers, Vixen e FTV Girls. Soffriva da tempo a causa di un'infezione alle vie urinarie che, secondo il rapporto medico, l'ha portata alla morte. Ẻ deceduta il 7 gennaio 2018. Aveva solamente 20 anni.

olivia lua

Olivia Lua (Olivia Paige Hoffman) era nata nel 1994. Da tempo soffriva a causa della sua dipendenza da droghe. Al momento del decesso, avvenuto il 18 gennaio 2018, si trovava in un centro di riabilitazione per tossicodipendenti a West Hollywood. Pochi giorni prima del decesso aveva twittato parlando della morte: «La sento ovunque. Non mi fa più paura». Ẻ morta per aver assunto un mix di psicofarmaci ed alcol. Aveva 23 anni.

natasha blu

Natasha Blu (Michelle Dye) era nata in California nel 1994 ed era entrata nell'industria nel 2017 girando una ventina di scene con compagnie famose come GFLeaks, Wicked Pictures, Evil Angel e Kink.com (un sito che contiene filmati di sadomasochismo molto cruento). Dopo un solo anno di questa vita si è suicidata l'8 maggio 2018 sparandosi alla testa. Aveva 23 anni.

deven davis

Deven Davis (Deven Augustina Schuette) era nata nel 1979. Aveva  lavorato per diverse compagnie, tra cui Perfect Pink, e si era sposata con Jordan Davis (noto come JDevil), il cantante dei Korn. La Davis litigava spesso con il marito a causa della sua tossicodipendenza, e per via delle violenze domestiche le fu tolta la custodia dei due figli. Anche se le cause del suo decesso rimangono ignote, probabilmente la sua scomparsa è stata dovuta ad un overdose di eroina (assunta insieme ad alcol e a psicofarmaci). Aveva 39 anni.

niki lee young

Niki Lee Young (Nichole Marie Petrafassi) era nata nel 1985 nel Connecticut, ed era entrata nel mondo del porno nel 2011 lavorando per il sito web Digital Desire e per compagnie come Holly Randall e Twistys. Colpita da cancro alla cervice uterina è morta l'11 novembre 2018. Aveva 33 anni.

kasey chase

Kasey Chase (Desire Cholewa) era nata nel Michigan nel 1991, ed era entrata nell'industria pornografica nel 2009 a soli 19 anni lavorando spesso nel ruolo di teenager (per via del suo aspetto innocente) con compagnie come Digital Playground, Bang Productions e Mile High, girando 15 film. La Chase, che aveva avuto problemi con la legge per via del possesso di droghe, è morta per overdose il 18 novembre 2018. Aveva 27 anni.

nikki kyle

Nikki Kyle (Sarah Elizabeth) era nata nel 1981 nel Texas. La Kyle ha girato film per Reality Kings nel ruolo di donna matura (Milf Hunter) con gli pseudonimi Candis e Kat Kora. Ẻ morta per overdose l'8 ottobre 2018. Aveva 37 anni.,

angie white

Angie White era nata nel 1993 in Brasile, ed era entrata nell'industria porno nel 2017. Ẻ morta suicida impiccandosi in Spagna il 5 dicembre 2018. Aveva 24 anni.

bill bailey

Bill Bailey (Joseph David Reeves) era nato nel 1980 nel  Tennessee, ed era entrato nel mondo del porno nel 2009 girando oltre 2.000 scene per famose compagnie come Wicked Pictures, Brazzers, Evil Angel, New Sensations e Zero Tolerance. Mentre era ospite all'Hotel Grand Prix, a Mexico City, per partecipare all'ExpoSexo 2019 insieme alla sua ragazza AJ Applegate (anche lei una pornostar) Bailey, uno dei volti più famosi dell'industria a luci rosse, il 3 marzo 2019 è caduto dal balcone situato al 4º piano dell'albergo ed è morto qualche ora dopo. La Applegate ha dichiarato alla stampa che Bailey aveva assunto bevande alcoliche tutto il giorno. Aveva 38 anni.

nicole clitman

Nicole Clitman (Holly Hanson) era nata nel 1991 nell'Illinois, ed aveva girato 45 scene in altrettanti film hard tra il 2016 e il 2017 per compagnie come Evil Angel, Reality Kings, e Digital Playground. Le cause del decesso, avvenuto il 12 marzo 2019, rimangono tutt'ora ignote. Aveva 27 anni.

violet rain

Violet Rain (Jazmine Nicole Dominguez) era nata nel 1999 in Arizona ed era entrata nell'industria pornografica nel 2018, girando diverse scene nel ruolo di teenager per compagnie come Team Skeet, Digital Playground e Girlfriends Films. Secondo le testimonianze, la Rain è andata in overdose mentre si trovava in un club di Hollywood. Portata d'urgenza in ospedale è caduta in coma profondo ed è stata dichiarata clinicamente morta una settimana dopo, il 15 marzo 2109. Aveva solamente 19 anni.

riley evans

Riley Evans (Brittney Ellebracht) era nata nel 1986 in Florida e aveva iniziato la sua carriera di pornostar nel 2005. La Evans aveva lavorato per importanti compagnie, come Lethal Hardcore, Harmony Films, Diabolic Video, New Sensations, 3rd Degree, Pink Visual, Hustler Video e Red Light District, e per siti web come Brazzers, Twistys, Digital Desire, Naughty America e Glamour Models Gone Bad. Nel 2011, la Evans si era fatta operare per impiantarsi una protesi al seno, ed è morta a causa di un cancro alla mammella il 26 marzo 2019. Aveva 32 anni.

jessica jaymes

Jessica Jaymes (Jessica Redding) era nata in Alaska nel 1979 ed era di origini ceche e francesi. Era entrata nel business del porno nel 2002. Nel 2004 aveva firmato un contratto con la rivista per adulti Hustler e in seguito aveva girato numerose scene in film hard. Nel 2008, la Jaymes ha co-fondato lo studio Spizoo. Il 17 settembre 2019 è stata trovata morta nella sua abitazione, a North-Hills, in California. Secondo il coroner, il decesso sarebbe stato causato da alcolismo cronico e da apoplessia. Aveva 40 anni.

zoe parker

Zoe Parker era nata nel 1996 nel Texas ed aveva iniziato la sua carriera di porno attrice nel 2014, girando scene per importanti compagnie come Evil Angel, Team Skeet, Zero Tolerance Entertainment, Adam & Eve Pictures, Girlfriends Films, Mofos e Filly Films. Ẻ morta nel sonno il 20 settembre 2020. Aveva 38 anni.

 

 

APPENDICE

LE LACRIME DI ROCCO SIFFREDI

a cura del Centro Culturale San Giorgio

 

Dopo la morte di quattro pornostar (August Ames, Yuri Luv, Shyla Stylez e Olivia Nova) decedute nel giro di due mesi, è apparso qua e là qualche articolo. Tra questi segnaliamo un'intervista apparsa su Il Giornale a Rocco Siffredi, un uomo che non ha ormai bisogno di alcuna presentazione vista la sua presenza assidua non solo nel mondo a luci rosse, ma anche nella pubblicità e in diversi reality televisivi (L'isola dei famosi, Casa Siffredi, Grande Fratello, ecc...). Interpellato a proposito di questa escalation di morti e suicidi, Siffredi, un insider che conosce bene l'ambiente, ha affermato:

 

«È una cosa tristissima. Che mi preoccupa. E sarà sempre peggio. Nella maggior parte dei casi le ragazze che si avvicinano ai casting non sono attrezzate per affrontare questo mestiere. Sono giovanissime. Fragili mentalmente. A volte perfino minorenni. Credono che sia un lavoro come gli altri. Ma non è così» 3.

 

Siffredi ha perfettamente ragione quando dice che «le ragazze che si avvicinano ai casting non sono attrezzate per affrontare questo mestiere». Lui lo sa bene e nonostante riconosca le ragioni di questa tragedia non è estraneo agli aspetti più violenti e degradanti di quello che lui definisce un «mestiere». Una serie da lui diretta, iniziata nel 1999, per la compagnia Evil Angel, e intitolata Animal TrainerAddestratore di animali»), in cui Siffredi interpreta appunto l'addestratore e gli «animali» sarebbero le ragazze che devono sottostare a scene di sesso rude e quant'altro...

 

animal trainer

 

In certe scene Siffredi sputa sulle ragazze, tira i loro capelli, le strattona, ficca loro le mani in bocca, le stringe alla gola...

 

rocco

rocco strozza

eocco strangola

 

rocco

 

 

 

 

Insomma, per farla breve, Siffredi sa benissimo di cosa sta parlando quando dice che quello della pornostar non è un mestiere come tutti gli altri. Si dice «preoccupato», ma si tratta di lacrime di coccodrillo! Sa che il degrado e le umiliazioni sono parte integrante della pornografia e che in futuro non potrà che andare peggio, sia per la crescente domanda di consumatori sempre più avidi di sesso truculento che per l'agenda di un'élite globalista che vuole un'umanità sempre più degenerata che non opponga alcuna resistenza al cambiamento in atto della società occidentale.


banner centro culturale san giorgio

 

Note

 

1 Traduzione parziale dell'articolo originale inglese «Top 27: A List of Famous Dead Pornstars (2016 – 2021)», a cura di Paolo Baroni.

Articolo reperibile alla pagina web

https://www.redbled.com/dead-pornstars/

Per la compilazione della lista ci siamo avvalsi anche dell'articolo «20 DEAD Female Pornstars – Why Are We Loosing Them Like This»?

 Articolo reperibile alla pagina web

https://lustfel.com/dead-pornstars/

2 Fluffer è l'incaricata di mantenere in erezione il pene dei pornoattori sul set.

3 Cfr. «Cinque attrici hard morte in 3 mesi, Siffredi: “Preoccupato, ai casting ragazze sempre più fragili”»

https://gossip.fanpage.it/cinque-attrici-hard-morte-in-3-mesi-siffredi-preoccupato-ai-casting-ragazze-sempre-piu-fragili/

Il grassetto è nostro.

 

home page