Autore

Cheap Trick

Genere: hard rock

cheap trick

Album

Live at Budokan

Brano

Surrender

Casa discografica e anno

Epic Records 1978

cheap trick - live at budokan

Tipo di backmasking

Bifronte

Natura del backmasking

Messaggio satanico

Testo al dritto

«This next one is the first song...».

Traduzione

«La prossima è il primo brano..».

Testo al contrario

«My servant is a musician».

Traduzione

«Il mio schiavo è un musicista».

Commento: Durante il concerto tenuto da questo gruppo in Giappone il 28 aprile 1978, nella famosa Budokan Arena di Tokyo, il cantante e chitarrista Robin Zander presenta il brano Surrender con queste parole: «La prossima è il primo brano del nuovo album che è uscito solo da una settimana: il suo titolo è Surrender». Sentendo al contrario le prime parole è possibile intendere uno strano messaggio che sembra proprio uscire dalla bocca di Satana.

Audio (180 kb)

Video (7.563 kb)

Audio (182 kb)

Video (7.479 kb)